Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Mercato dei Vini della Val Venosta 2019

1° Mercato dei Vini della Val Venosta

Il 15 agosto 13 masi vitivinicoli presentano i loro vini sotto il tema “degustare e acquistare” al 1° Mercato dei Vini della Val Venosta in Piazza Municipio di Naturno dalle ore 11 alle 18.
Esempio per questa manifestazione è l’annuale Mercato dei Vini della FIVI a Piacenza.
Oltre ai vini dalle terrazze del Monte Sole della Val Venosta tra Malles e Parcines, sono presenti anche contadini della Val Venosta che offrono ottimi formaggi, salumi, speck e pane.




1° Mercato dei Vini della Val Venosta

Il 15 agosto 13 masi vitivinicoli presentano i loro vini sotto il tema “degustare e acquistare” al 1° Mercato dei Vini della Val Venosta in Piazza Municipio di Naturno dalle ore 11 alle 18.
Esempio per questa manifestazione è l’annuale Mercato dei Vini della FIVI a Piacenza.
Oltre ai vini dalle terrazze del Monte Sole della Val Venosta tra Malles e Parcines, sono presenti anche contadini della Val Venosta che offrono ottimi formaggi, salumi, speck e pane.

Negli ultimi trent’anni i vini del Monte Sole della Val Venosta sono diventati suggerimenti particolari per gli intenditori di vini. Rappresentano vini di montagna, cresciuti su terreni primari con una mineralità unica.
I masi vitivinicoli coltivano le loro viti prevalentemente su appezzamenti piccoli terrazzati, esposti al sud, su una altitudine tra 600 e 900 m s.l.m. Il clima asciutto, gli sbalzi termici tra giorno e notte e mediamente 2200 ore solari annui sono ottime condizioni per le varietà principali Pinot bianco, Riesling e Pinot nero. Si sono radicate anche altre varietà tradizionali e moderne grazie all’attenta cura e le conoscenze dei viticoltori.
 
Mercato dei Vini della Val Venosta 2019